BIOGRAFIA

Antonio Nunziante nasce a Napoli nel 1956, prodigio dell’ arte sperimenta la pittura ad olio a soli otto anni. Dal 1983 comincia ad esporre sia in Italia che all’estero fra cui New York, Philadelphia, Londra, Parigi, Miami, Tokio, Praga; ottenendo numerosissimi riconoscimenti. Diverse sono le mostre dove le opere di Nunziante vengono accostate ai grandi artisti nazionali ed internazionali del passato.

Nel 2016 a Bruges viene organizzato un grande evento con le opere di Pablo Picasso, nel 2017 il curatore della Fondazione Picasso Jean-Christophe  Hubert gli organizza un grande Tour in Belgio e nei Paesi Bassi partendo da Bruges dove gli viene dedicata una personale all’interno della mostra Sulle tracce di Leonardo da Vinci. Successivamente a Bruxelles lo vede protagonista il grande evento Ritratti del XX secolo dove Nunziante espose accanto a Picasso, Bacon, Gauguin, Degas, Matisse, Giacometti, Warhol. Antonio Nunziante ha trovato perfezione nella bellezza, e ciò che è equilibrato. Il pittore sottolinea l’esperienze, ricordi, speranze, emozioni, forme elementari, universali e senza tempo. Estrema raffinatezza che ricorda altre culture. Questa alchimia di forme sembrano nate per una nuova nascita, più spirituale, da cui emana un senso di stabilità. Lo spirito contenuto nelle sue composizioni sembra aprirsi alla coscienza del mondo. La maggior qualità di Antonio Nunziante è dovuta alla straordinaria padronanza tecnica, approfondire gli sforzi artistici dei suoi maestri e spingere i confini dei loro mondi diversi. Il suo approccio all’immagine e il risultato è di un’intensa riflessione. Miscelazione nei suoi dipinti, immagini e pensieri, si articola nel visibile e invisibile, mette in evidenza la forza poetica del linguaggio e delle immagini. Antonio Nunziante, con una sottigliezza di confusione e crudeltà, usa la sua libertà di dipingere nel regno della “non-relazione” tra visibile e leggibile, il vedere e il leggere.

Nel 2016 inaugura una duplice personale a San Benedetto Po, uno dei Borghi più belli d’Italia, in provincia di Mantova : “Rinascimento Contemporaneo” nello spazio istituzionale del Refettorio Monastico Polironiano e “Presenze Rinascimentali” presso la galleria Zanini Arte. Qualche mese più tardi le opere del maestro Nunziante esposte nella mostra PICASSO – NUNZIANTE di Bruges vengono trasferite per un’esposizione e presentazione del catalogo presso la Galleria Zanini Arte.