gennaio 16, 2013
ALFONSO BORGHI (apri)
ALFONSO BORGHI (apri)

 Opera in evidenza: “Alto Prelato”

 

Alfonso Borghi nasce a Campegine di Reggio Emilia il 3 dicembre del ’44.

Espone per la prima volta a 18 anni grazie all’aiuto di un collezionista, con il quale più tardi si reca a Parigi, dove soggiorna per breve tempo studiando in particolare Picasso e il Cubismo. Tornato a casa incontra George Pielmann, allievo di Kokoschka, e scopre attraverso l’espressionismo le possibilità della materia e della gestualità. Autodidatta, dotato di grande sensibilità e rigore tecnico, Borghi, in trent’anni ininterrotti di attività, è approdato ad una sintesi pittorica di indiscutibile fascino.

Passando dal figurativo morandiano dei primi anni a un surrealismo lacerante degli anni Ottanta, quindi a un astrattismo di impronta futurista del decennio successivo, Borghi è arrivato oggi a una sintesi in cui un uso sontuoso e abilissimo della materia si associa ad un senso del colore di estrema e suprema sensibilità. La sua pittura sta conquistando i collezionisti e gli esperti di tutto il mondo.

Dopo le mostre nelle più prestigiose gallerie italiane, Borghi si è imposto all’attenzione degli esperti un po’ in tutt’Europa (Marsiglia, Berlino, Barcellona, Madrid, Lugano, Anversa e Parigi) e negli Stati Uniti.

Le sue ultime mostre al Design Center di New York e di Los Angeles, lo scorso febbraio, ne sono l’ennesima conferma. Recentemente ha esposto anche per una rassegna organizzata al Louvre di Parigi. Ha esposto in galleria San Carlo a Milano la trilogia “La giustizia giusta”, tele destinate al Tribunale di Milano. Dopo il successo della mostra dedicata ai Gonzaga nel Palazzo Ducale di Sabbioneta ha espsoto al Magi’900 (Museo delle giovani generazioni) a Pieve di Cento (Bologna)

Fulgida carriera a livello internazionale, raggiungendo dimore storiche d’eccellenza e dedicandosi recentemente solo a mostre di commissione istituzionale, decide di esporre eccezionalmente in una galleria privata, la ZANINI ARTE nel 2015.

 

Esposizione presso la nostra galleria “MATERIA, RITMO,  MUSICA” 1 Febbraio-29 Marzo 2015

 

Opere presenti in galleria

Contemplo questa strana architettura, 150 x 50 cm

 

Salgo negli alti cubi della città, 150 x 150 cm

 

Nel bianco 130 x 140 cm

 

Chartres, 100 x 120 cm

 

E’ caldo il cielo pomeridiano, 100×100 cm

 

Il muro della vecchia maestà, 70×50 cm

 

Jazz Quartet, 100×150 cm

 

Il mattino, 100 x 80 cm

 

Monumenti di tenacia, 100 x 100 cm

 

        

 40×30 cm       

    2 COMMENTS

      Salve
      chiedo cortesemente il prezzo delle opere di Borghi 30×40
      grazie
      Massimo

        Buonasera,
        gentile Massimo, a quale delle opere del maestro presenti nella nostra galleria è interessato? Se vuole passare a trovarci in galleria le mostriamo tutte le opere di questo artista anche non esposte in temporanee.
        grazie


    COMMENT